Ultima modifica: 23 Giugno 2019
Istituto Comprensivo Campo Calabro/San Roberto > Eventi > Premio Letterario “Antonino Scopelliti”

Premio Letterario “Antonino Scopelliti”

Visualizza

In quella che viene definita “L’era dei nativi digitali”, il Lions Club Villa San Giovanni “Fata Morgana”, con la collaborazione del Comune di Campo Calabro, per il Premio Letterario “Antonino Scopelliti” continua a proporre tematiche di grande attualità.

Rivolto agli alunni delle classi terze delle Scuole Secondarie di I grado di Campo Calabro, Catona e Villa San Giovanni per la XXI edizione il tema proposto è stato:

La solitudine è un fenomeno ricorrente nella nostra società, un atteggiamento, determinato da molte cause, che si ripete con frequenza nella vita dell’uomo. Gli adolescenti, in particolare, tendono ad isolarsi con un cellulare in mano pur trovandosi in compagnia di altri coetanei, anche se dicono di tener molto alle relazioni personali e di tenere l’isolamento. Cosa ritieni di poter fare per non trovarti sopraffatto da paure e insicurezze?

Uno dei tre temi vincitori, che si è distinto per contenuto e profonde riflessioni, è stato l’elaborato dell’alunna Di Miceli Giuseppina Chiara della classe 3D del plesso di San Roberto.

Sabato 18 maggio 2019 si è svolta a Campo Calabro, presso l’Auditorium del Centro Polifunzionale, la cerimonia di consegna dei premi.

Dopo i saluti del Presidente del Lions Club Villa San Giovanni “Fata Morgana”, Giacomo Romeo, quelli del Sindaco di Campo Calabro, Sandro Repaci, della Dirigente Scolastica dell’I.C. Campo Calabro-San Roberto, Maria Rosa Monterosso, e gli interventi di Rosanna Scopelliti, figlia del magistrato Antonino, del dott. Giuseppe Naim e della prof.ssa Gabriella Gangemi, è stata consegnata ai tre studenti vincitori una borsa di studio di 500 euro.

 

Visita la galleria foto